Ordine dei Biologi della Puglia e della Basilicata

L’Ordine dei Biologi di Puglia e Basilicata incontra i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (NAS)

Data:
26 Gennaio 2024

L’Ordine dei Biologi di Puglia e Basilicata incontra i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (NAS)

Nei giorni scorsi, nella sede dell’Ordine dei Biologi della Puglia e della Basilicata, si è svolto un cordiale e importante incontro con i carabinieri del Nucleo Antisofisticazione e Sanità (NAS) di Bari e BAT, rappresentato dal capitano dott. Alessandro Dell’Otto.

Per l’OBPB erano presenti il presidente dott. Maurizio Durini, la segretaria dott.ssa Annamaria Venneri, i consiglieri dott.ssa Tonia Console e dott. Marco Giaimis e il revisore dott. Alfredo D’Elia.

Nel corso dell’incontro è stato affrontato soprattutto il problema dell’abusivismo della professione. Dopo una breve descrizione delle competenze professionali attribuite al Biologo dalle norme vigenti, si è posto l’accento su come la casistica risulti molto articolata e complessa, talvolta di difficile valutazione. Diversi gli esempi presi in esame, tra cui i variegati casi di abusivismo della professione di nutrizionista.

Il comune intento di prevenire e combattere tali fenomeni, sia per la tutela della categoria professionale, sia per il doveroso rispetto della legge in tema di professioni regolamentate, ha indotto i partecipanti ad ipotizzare un rapporto di costante collaborazione tra OBPB e NAS.

Al termine dell’incontro, il presidente dell’OBPB ha ringraziato il capitano dott. Alessandro Dell’Otto, proponendo la promozione di un evento pubblico su un tema di comune interesse entro la prima metà dell’anno.

Ultimo aggiornamento

26 Gennaio 2024, 13:20