Ordine dei Biologi della Puglia e della Basilicata

Direzione sanitaria nelle strutture private accreditate a medici e biologi ultrasettantenni: via libera dal Consiglio della Regione Puglia

Data:
24 Maggio 2024

Direzione sanitaria nelle strutture private accreditate a medici e biologi ultrasettantenni: via libera dal Consiglio della Regione Puglia

Lo scorso 21 maggio, il Consiglio della Regione Puglia ha votato, all’unanimità, l’emendamento – presentato dal consigliere Marco Galante e dal presidente della commissione regionale Sanità Mauro Vizzino, che elimina il divieto, contenuto nella legge regionale sugli accreditamenti, di conferire a medici e biologi ultrasettantenni incarichi di direzione sanitaria nelle strutture private accreditate.

Con questa decisione, la Puglia si allinea alle altre regioni italiane, offrendo una soluzione necessaria in grado di sopperire alla carenza di personale sanitario, in attesa che si intervenga sul fronte delle scuole di specializzazione, da cui dipenderà la formazione di personale qualificato idoneo a consentire la tanto attesa alternanza generazionale dei professionisti nel sistema sanitario regionale.

Ultimo aggiornamento

24 Maggio 2024, 10:45

Commenti

Nessun commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento